Allo scopo di accrescere le competenze dei cittadini pugliesi in difficoltà occupazionale, la Regione Puglia intende riproporre tale modalità di intervento anche nella programmazione 2014-2020, traendo spunto dalla precedente esperienza anche per quanto concerne l’aggiornamento dei contenuti formativi e le modalità di programmazione ed attivazione dell’offerta formativa sul territorio.

La scelta del percorso formativo di qualificazione o riqualificazione, a seconda delle esigenze individuali, dovrà avvenire sulla base delle esigenze formative dell’utente, sia in termini di opportunità, con particolare riferimento ai benefici attesi in ordine all’aggiornamento delle competenze e all’inserimento o reinserimento nel mercato del lavoro, sia in termini di durata.

I destinatari dei percorsi formativi finanziati a valere sul presente avviso, sono cittadini residenti in Puglia in possesso dei sottoelencati requisiti:
1. disoccupati percettori di ammortizzatori sociali ;
2. disoccupati privi di sostegno economico con reddito Isee superiore a 3000 euro;
3. disoccupati inseriti in accordi di ricollocazione a seguito di accordi di programma o tavoli di crisi nazionali o locali;
4. lavoratori in cassa integrazione per cessata attività;
5. beneficiari della misura “Lavoro minimo di cittadinanza” finanziati con le risorse già trasferite agli Ambiti sociali di zona ai sensi della Dgr2456/2014

Presso i Centri Per l’Impiego della Regione Puglia sarà possibile verificare il possesso dei requisiti per la partecipazione ai percorsi formativi previsti. Gli utenti interessati dovranno rilasciare al Centro Per l’Impiego la propria dichiarazione di immediata disponibilità al Lavoro ai sensi del D.Lgs 150/2015 (DID) e stipulare il Patto di servizio.

La partecipazione ai corsi è totalmente gratuita e prevede un’indennità di frequenza di 5 € per ciascuna ora frequentata.

Per iscriversi ad uno dei nostri corsi scarica e compila la scheda seguente: scheda di adesione welfare to work

Per ulteriori informazioni rivolgersi presso ASSOCIAZIONE IL TRATTO D’UNIONE – via Amendola 79 – Tel. 080 990 50 46